2ª giornata: NE Revolution – Montreal Impact 0 – 0

Nonostante due sostituzioni a causa di infortuni e un cartellino rosso per Camara, che ha lasciato la squadra in 10 nell’ultima mezz’ora, il Montreal Impact con una prestazione ispirata e tenace e’ riuscito a guadagnare un punto in trasferta sul difficile campo del New England Revolution.

Entrambe le squadre hanno creato opportunità per passare in vantaggio nei primi 10 minuti, poi è arrivata la seconda tegola sulla squadra montrealese dopo quella di Mapp: Cameron Porter, che ha brillato nelle sue prime apparizioni da professionista e che debuttava da titolare nel campionato della MLS, ha lasciato il terreno al 20′ a causa di un grave infortunio al ginocchio sinistro e probabilmente restera’ assente dai campi di gioco per diversi mesi.
Lo shock ha chiaramente influenzato i giocatori dell’Impact, mentre i Revs hanno aumentato il loro pressing. Nonostante ciò è stato proprio l’Impact ad avere le migliori occasioni per segnare rispettivamente con Dominic Oduro, la cui conclusione si è spenta sul fondo sfiorando il palo e con Nigel Reo-Coker, con un rasoterra dalla distanza fermato da Shuttleworth. Un minuto dopo, Hassoun Camara riceveva ingenuamente il suo secondo cartellino giallo della partita.
I Revs hanno continuato a premere, ma solo una conclusione dalla distanza di Lee Nguyen ha impensierito Bush ecomincia a vedersi in maniera evidente il lavoro di assemblaggio difensivo dei Enzo Concina.
Le assenze di Soumare indifesa e di Donadel, Duka e Piatti a cantrocampo si sono evidentemente fatte sentire ma una notizia positiva viene almeno dal rientro di Andrés Romero, che sembra pienamente recuperato dopo un’assenza di diverse settimane.

I commenti del dopo-partita:

Frank Klopas: “Abbiamo meritato il risultato. La squadra ha dimostrato un’incredibile forza di carattere. Abbiamo avuto un buon controllo nel primo tempo, e giocato in maniera intelligente con un uomo in meno nel secondo. Sono orgoglioso della prestazione di oggi.”

Kalum Mallace: “Il Revolution e ovviamente una squadra molto difficile da battere in casa. Siamo molto soddisfatti del risultato consideranto le circostanze di oggi. Siamo sicuramente in una situazione migliore rispetto allo scorso anno e continueremo a migliorare.”

Maxim Tissot, uno dei migliori in campo con Ciman et Reo-Coker ha espresso un giudizio positivo: “Abbiamo giocato una buona partita anche in 10 giocatori. Queste sono le partite che lo scorso anno non riuscivamo a gestire, ma oggi abbiamo lottato fino alla fine uscendo imbattuti. Siamo stati molto disciplinati.”

Formazione: Bush; Camara, Cabrera, Ciman, Toia; Reo-Coker, Mallace, Oduro (Romero 56′), Alexander (Gagnon-Laparé 84′), Tissot; Porter (McInerney 20′)

Sostituti non utilizzati: G Kronberg; D Lefevre; Bernier; Williams

Ammonizioni

MTL – Cabrera Camara, Mallace e McInerney
NE – Padiglione 9

Espulsioni

MTL – Camara per doppia amonizione

Annunci

Giornalista radiofonico ed informatico, residente a Montreal e appassionato di calcio, giocato e parlato. Inviato della radio italiana di Montreal CFMB 1280, www.cfmb.ca agli incontri dell'Impact nel campionato della Major League Soccer.

Tagged with: , , , , ,
Pubblicato su Stagione 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: