19a giornata: Real Salt Lake – Montreal Impact 3-1

A giudicare dalle reazioni su Twitter dopo il gol Mulholland al 3° minuto, il cielo è sembrato cadere addosso alla squadra ed ai tifosi dell’Impact. Nessuno comunque ha notato (tantomeno l’arbitro) come sul tiro di Mulholland ci fossero due giocatori del RSL in fuori-gioco, entrambi sulla traiettoria del tiro e che bloccavano la visuale a Evan Bush.

Untitled picture

Mostrando comunque carattere, l’undici montrealese si è rimboccato le maniche reagendo in maniera determinata e rimettendosi in carreggiata al 31° quando Krol, in una delle sue rare sortite, ha crossato verso Mallace che con un bel tocco ha consegnato un pallone invitante all’accorrente Camara. Il difensore francese ha colpito di prima intenzione e con un preciso piatto destro in diagonale ha battuto Nick Rimando nell’angolo piu’ lontano e segnando così il suo quinto gol nella MLS. Mentre il punteggio era ancora sull’ 1-1 dopo circa un’ora di gioco, sembrava che Klopas avesse finalmente trovato la quadratura del cerchio con questo 4-2-3-1, anche se Mallace scricchiolava un po’ mentre Bernier si dannava l’anima per coprire su tutto l’asse centrale del campo e con Felipe che sembrava in evidente debito di ossigeno (visto l’assetto dato da Klopas alla squadra). Purtroppo le speranze si sono praticamente disintegrate al momento dell’espulsione di Nakajima-Farran, per un brutto quanto inutile fallo a centrocampo.

Cinque minuti più tardi il RSL raddoppiava con Garcia che sfruttava al meglio un cross dalla fascia destra (proprio quella lasciata sguarnita dall’espulsione) e ancora Garcia poi segnava in pieno recupero, rendendo la sconfitta piu’ pesante.

Frank Klopas ha così commentanto l’esito dell’incontro: “L’espulsione ha cambiato tutto: come si può dare un cartellino rosso del genere? Ho sinceramente pensato che la squadra avesse la partita sotto controllo: stavamo gestendo bene la situazione nonostante la formazione presentasse alcuni cambiamenti importanti anche in previsione del prossimo impegno ravvicinato domenica prossima in casa”.

“Il RSL è una squadra molto forte quindi e mi ero preparato in maniera appropriata”, ha dichiarato Evan Bush. “La squadra ha fatto bene nel primo tempo e abbiamo tenuto bene il campo, volevamo approfittare delle nostre opportunità sulle ripartenze ma poi è arrivato quel cartellino rosso.”

Bush, si è reso protagonista di alcuni interventi strepitosi ma anche di un posizionamento dubbio in qualche occasione. Magistrale comunque il doppio salvataggio su Morata nella ripresa.

È chiaro però che dopo questa serie di risultati negativi, i play-off sono ormai un miraggio lontanissimo.

Formazione: Bush, Camara, Ferrari, Pearce, Krol, Bernier, Mallace (Gagnon-Laparé 62°), Romero, Felipe (Mapp 62°), Nakajima-Farran, Di Vaio (McInerney 77°)

A disposizione e non utilizzati: Perkins, Ouimette, Danso, Tissot

Reti: Mulholland RSL 3°, Camara MTL 31°, Garcia al 70° e 93°

Ammoniti: Wingert RSL e Gagnon-Laparé MTL entrambi per gioco falloso.

Espulsi: Nakajima-Farran per un interveno a gamba tesa

L’Impact sarà di ritorno in campo al Saputo Stadium domenica alle 20:00 contro Portland.

Annunci

Giornalista radiofonico ed informatico, residente a Montreal e appassionato di calcio, giocato e parlato. Inviato della radio italiana di Montreal CFMB 1280, www.cfmb.ca agli incontri dell'Impact nel campionato della Major League Soccer.

Tagged with: , , , , ,
Pubblicato su Stagione 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: