CONCACAF Champions League: Montreal Impact-NY Red Bulls 1-0

Le interviste:

Frank Klopas

Evan Bush

Ignacio Piatti

Marco Di Vaio

Con un primo tempo convincente che ha offerto numerose occasioni ed il gol di Di Vaio ed una ripresa che ha invece lasciato piu’ a desiderare per mancanza di idee e di energie, il Montreal Impact mantiene il primo posto nel suo gruppo in Champions, battendo i New York Red Bulls al Saputo Stadium mercoledì sera.

“Un paio di gol avrebbero reso un po’ meno stressante la serata, ma sapevamo che questa non era una partita facile” ha dichiarato Frank Klopas a giochi fatti. “New York ha giocato una buona partita e la squadra si è dimostrata ben organizzata. Abbiamo avuto un paio di occasioni per fare il 2-0 ma abbiamo perso il nostro ritmo forzando troppo al centro.

Ignacio Piatti ha aperto le ostilita’al terzo con un bolide da fuori area che si è stampato sul palo a portire battuto. La migliore vena dei giocatori dell’Impact è stata premiata al 16′ quando Di Vaio, servito dal solito Nacho Piatti sul filo del fuori-gioco, si è è involato verso la porta avversaria ed in spaccata ha infilato Ryan Meara evitando il recupero di un difensore.

Evan Bush, ha da parte sua operato 3 interventi decisivi, negando agli ospiti il pareggio.
Nonostante un secondo tempo sotto-tono e con il vantaggio della superiorita’ numerica a causa dell’espulsione di Lade, l’Impact ha mancato clamorosamente in due occasioni il raddoppio con Romero, che sulla prima ha concluso fuori di un soffio e nella seconda non si è avveduto della miglior posizione di un compagno al centro.
Jeremy Gagnon-Laparé, che ha disputato una partita con personalita’ da veterano ha dichiarato che “Soprattutto giocando in casa, sarebbe stato bello segnare un secondo o anche un terzo gol. Siamo comunque riusciti ad ottenere una vittoria, quindi sono felice, ma ora dobbiamo concentrarci su come mantenere il nostro vantaggio e vincere a New York. ”

L’impact cè ora in primo posto nel suo gruppo a punteggio pieno con nove punti (tre vittorie in tre partite); mentre il NYRB deve recarsi in El Salvador per il ritorno contro il CD FAS, gia’ eliminato.

Lo scontro decisivo è in programma alla Red Bull Arena mercoledì 22 ottobre. Purtroppo non ci sarà Marco Di Vaio, che è stato ammonito e che dovra scontare un turno di squalifica.

L’Impact torna in azione in campionato sabato prossimo, quando ospitera’ i San Jose Earthquakes al Saputo Stadium alle 19:30.

Formazione Bush, Miller, Pearce, Ferrari, Camara. Mallace, Gagnon-Laparé, Andrés Romero, Duka (Jackson-Hamel 91′), Piatti (Lefèvre 81′), Di Vaio (Jack McInerney 82′)

A disposizione e non utilizzati: Perkins, Danso, Ouimette, Béland-Goyette

Reti:
Di Vaio MTL 16 ‘

Ammonizioni:
NY – Perrinelle 21 ‘
MTL – Ferrari 26 ‘
MTL – Romero 69 ‘
NY – Lade 70 ‘
MTL – Di Vaio 74 ‘

Esplusioni:
NY – Lade (secondo giallo) 76

Annunci

Giornalista radiofonico ed informatico, residente a Montreal e appassionato di calcio, giocato e parlato. Inviato della radio italiana di Montreal CFMB 1280, www.cfmb.ca agli incontri dell'Impact nel campionato della Major League Soccer.

Tagged with: , , , , , , ,
Pubblicato su Stagione 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: